Eventi a Vigevano:

Dal 03-07-2022 al 03-07-2022
THE EXPLORERS

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


23/05/2022 23:12
Partiranno la settimana prossima i lavori per la pista ciclabile in via Primaticcio a Milano. L’intervento prevede, oltre alla nuova corsia riservata alle due ruote, anche la creazione di nuove aiuole a protezione degli incroci, la realizzazione di sette nuovi attraversamenti pedonali e 12 attraversamenti ciclabili. I lavori dureranno circa 9 mesi e costeranno circa un milione di euro, ma permetteranno di realizzare ben 2,4 chilometri di piste ciclabili in sede protetta.
E per rispondere a chi si lamenta per la riduzione dei parcheggi, Palazzo Marino sottolinea che ad oggi via dispone di 324 posti regolari, a cui si aggiungono alcuni spazi irregolari. Con la nuova sistemazione gli spazi regolari arriveranno a 534 con un incremento totale di ben 210 posti.
Ma il centrodestra non ci sta e critica. Antonio Salinari, capogruppo di Forza Italia nel Municipio 7, attacca direttamente il primo cittadino Beppe Sala, reo a suo parere di incrementare il buco di bilancio con la realizzazione di assurde piste ciclabili e restringendo le carreggiate. «Una soluzione che creerà solo più traffico e maggiore inquinamento». Sulla stessa lunghezza d’onda, anche l'assessore regionale alla sicurezza, Riccardo De Corato, che parla di uno scempio green da parte di Sala a danno delle auto: «il sindaco – conclude l’assessore di Fratelli d’Italia - vorrebbe tutti in bici o monopattino».